Chiesa di San Lorenzo

DESCRIZIONE

DESCRIZIONE

ESTERNO
La tradizione fa risalire la costruzione della chiesa al V secolo per volere del vescovo Ottanziano, che si fece seppellire al suo interno. Si trovava fuori dalle mura fino all’ampliamento del XIII secolo.
Un primo rifacimento della chiesa avviene nel Quattrocento, mentre l’edificio attuale risale ai lavori voluti dal prevosto Giovan Pietro Dolfin e conclusi nel 1761. Il progetto è dell’abate Domenico Corbellini.
La facciata, realizzata tra il 1753 ed il 1757, è alta e slanciata e divisa in due ordini. Quello inferiore, movimentato da alte colonne di ordine gigante con capitello corinzio, ha al centro il portale dalla cui sommità si affaccia la statua di San Lorenzo, attribuita a Giovanni Carra o Prospero Antichi. I putti festanti sono invece di Antonio Callegari. L’ordine superiore culmina con un frontone triangolare. Concludono la facciata i due corpi più bassi, terminanti con una balaustra.

INTERNO
L’interno appare subito vasto e arioso, ottimo esempio di tardobarocco bresciano. La pianta è longitudinale con cappelle laterali, scandite da possenti colonne a capitello corinzio. Da notare lo splendore degli altari a commesso.

INFO UTILI

INFO UTILI

INDIRIZZO

Via Moretto, 55 Brescia

COME ARRIVARE

Fermata Vittoria della linea metro
Fermata Stazione della linea metro
Fermata Corso Zanardelli delle linee 3 e 12
Fermata Via Gramsci della linea 18
Fermata Via San Martino della Battaglia delle linee 2,6,10,11 e 17
Fermata Largo Zanardelli delle linee 3,6,9,10 e 12

ORARI

Lunedì-sabato 7.30 - 11 / 17 - 18

Domenica
settembre- febbraio mattina chiusa
settembre- febbraio pomeriggio 16.30 - 19.30
marzo- agosto mattina 9 - 11.30
marzo- agosto 16.30 - 19.30

ORARI SANTE MESSE

Feriale
8
Prefestivi
18.30
Festivi
settembre- febbraio 18.30
marzo- agosto 10.30, 18.30

AVVERTENZE

Ogni chiesa è prima di tutto un luogo di culto. Si raccomanda un comportamento educato, un tono di voce discreto ed un abbigliamento adatto. Sono vivamente sconsigliati pantaloncini e gonne al di sopra del ginocchio e canottiere senza maniche e eccessivamente scollate.
È suggerito spegnere il cellulare o attivare la modalità silenziosa.
È vietato mangiare, bere e fumare all'interno della chiesa.
Durante le funzioni religiose sono vietate le visite turistiche.

© 2017 Museo Diocesano di Brescia - Designed and developed by VIVA! Srl - Crediti