Duomo Nuovo

DESCRIZIONE

DESCRIZIONE

ESTERNO
Il Duomo Nuovo sostituisce una precedente basilica paleocristiana del IV- V secolo, chiamata San Pietro de Dom. La fabbrica della nuova chiesa inizia nel 1604 e verrà conclusa nel 1825 con la realizzazione dell’imponente cupola alta 80 metri, la terza più grande d’Italia dopo quella di San Pietro a Roma e quella di Santa Maria del Fiore a Firenze.
La bella facciata in marmo di Botticino è a doppio ordine, scandito da semicolonne corinzie e coronata in alto da un timpano triangolare. Al suo apice cinque statue rappresentano la Madonna Assunta tra Santi.
Sopra il portale centrale si trova il busto del cardinale Angelo Maria Querini, che lasciò in eredità a Brescia la prima biblioteca pubblica cittadina e fu colui che promosse i lavori di costruzione del nuovo duomo dopo una lunga interruzione.
Lungo l’abside si incontrano le statue dei Santi patroni Faustino e Giovita in abiti militari, mentre sulla porta laterale si vede la statua del San Giovanni Battista.


INTERNO

La chiesa è a croce greca con tre navate e all’incrocio dei bracci si innalza la cupola. Le pareti bianche danno un senso di sobria grandiosità. Un fregio a girali d’acanto si snoda lungo tutta la cornice che percorre la chiesa, sorretta da alte colonne scanalate con capitello corinzio. Nei sottarchi e nella cupola un ulteriore fregio con rosette aggiunge movimento alla muratura.

INFO UTILI

INFO UTILI

INDIRIZZO

Piazza Paolo VI

COME ARRIVARE

Fermata Vittoria della linea metro
Fermata Stazione della linea metro

ORARI

Lunedì-sabato 7.30 - 12 / 15 - 19
Domenica 8 - 12 / 15 - 19

ORARI SANTE MESSE

Feriale 8, 9, 18
Prefestivi 16.30
Festivi 8.30, 10.00, 12, 18.30

AVVERTENZE

Il 14 settembre ed il penultimo venerdì prima di Pasqua solenne esposizione del Tesoro delle Sante Croci.
Le visite guidate devono terminare 30 minuti prima dell’inizio della Santa Messa.
Non è consentito accedere all’area presbiteriale e salire i gradini degli altari.
Ogni chiesa è prima di tutto un luogo di culto. Si raccomanda un comportamento educato, un tono di voce discreto ed un abbigliamento adatto. Sono vivamente sconsigliati pantaloncini e gonne al di sopra del ginocchio e canottiere senza maniche e eccessivamente scollate.
È suggerito spegnere il cellulare o attivare la modalità silenziosa.
E' vietato mangiare, bere e fumare all'interno della chiesa.
Durante le funzioni religiose sono vietate le visite turistiche.

© 2017 Museo Diocesano di Brescia - Designed and developed by VIVA! Srl - Crediti